ABOUT

"Un genere acustico sperimentale che guida gli spettatori in un percorso creativo e seducente"

- Ferrara Busker Festival 2017

"Il milanese Claudio Niniano regala al pubblico un'esibizione molto suggestiva, incantando gli spettatori con i suoi brani sperimentali" 

- Il Resto del Carlino, 19 agosto 2017

Ho cominciato a suonare all'età di 11 anni. Ho studiato violino per tre anni e poi mi sono concentrato sulla chitarra e sul canto. Per anni ho suonato in varie band da scantinato. L'esperienza più significativa in questo senso è stata con gli Idol, hard rock band con brani originali in inglese. Nel 2006 sono partito per gli Stati Uniti e questo è stato l'inizio del mio viaggiare, dal sogno americano alla realtà africana. Ovunque io sia andato ho sempre avuto con me la mia chitarra acustica. Così ho cominciato ad usare la musica come il modo migliore per esprimere la vita che stavo affrontando: persone incontrate, luoghi, racconti, sogni, speranze, pensieri, paure e momenti di solitudine... tutto questo è diventato materiale per le mie canzoni. Ho studiato musica da autodidatta e con musicisti professionisti. Sto ancora studiando e credo che continuerò a farlo. Posso dire che la mia musica è un misto di pop, folk, country, jazz, blues... prendo ispirazione da diversi artisti come Bruce Springsteen, Lightnin Hopkins, Bruce Cockburn, Black Rebel Motorcycle Club, Edoardo Bennato, Miles Davis, Chet Baker, Tommy Emmanuel, Johnny Cash, Eddie Vedder e tanti altri. A volte la linea tra diversi generi musicali è davvero sottile. Sono innamorato del suono acustico e ho basato la mia musica su pochi elementi: chitarra acustica, voce e armonica. Un giorno, forse, formerò una band vera e propria, sempre mantenendo un'identità acustica. Nel frattempo, dal 2011 ho intrapreso la carriera del busker... ci si vede lungo la strada.

I started playing music when i was 11. I studied violin for three years and than I put my energy and my passion on guitar and singing. On 2006 I left Italy and I went to United States. That was the beginning of my traveling, from the american dream to the african reality. In everyplace I've been I always had my acoustic guitar. I started using music as the best way to express the life I was going through: people, places, stories, dreams, hopes, thoughts, fears and moments of loneliness... all of these things became material for my own songs. I've been studying music by myself and with professional musicians. At the moment I'm still studying and I guess I'll keep on studying.. there is always something to learn. I can say my music it's a mix of pop, folk, country, jazz, blues... I get inspired by many different artists like: Bruce Springsteen, Lightnin Hopkins, Bruce Cockburn, Black Rebel Motorcycle Club, Edoardo Bennato, Miles Davis, Chet Baker, Tommy Emmanuel, Johnny Cash, Eddie Vedder and many more. Sometimes the line between different kind of music is very thin. I really love the acoustic sound and I've based my music just on few things: acoustic guitar, voice and harmonica. Hopefully one day I'll have my own band, always respecting the acoustic sound. In the meantime, since 2011, I've also started playing as a busker... hope to see you along the road.

 

© 2019 by Claudio Niniano